basta poco per essere diversi

Sostenere che l’unico tipo di rapporto accettabile è quello fra uomo e donna, secondo le regole della natura significa escludere una grande quantità di modi di vivere.

Se questa idea viene assorbita da una concezione etica dello stato, allora chi non è sposato deve essere sanzionato.

Durante il fascismo c’era la tassa sul celibato. Era una politica a favore dell’aumento demografico il cui effetto fu di consolidare l’immagine della zitella racchia o intrattabile o facile e dello scapolo impenitente o nascostamente omosessuale.

In tutto ciò è in gioco non solo la libertà delle persone ma anche la dignità che deriva dalla possibilità di dire con verità ciò che si pensa o desidera.