Sul referendum: ho dei problemi

Ho dei problemi a rendere pubbliche le mie riflessioni e la mia scelta sul referendum costituzionale. Per diverse ragioni non sempre riesco a far sapere una mia posizione, se è diversa da quella presa da persone amiche  che stimo: forse un po’ temo che la differenza me le allontani per sempre. Del resto nel gruppo di chi fa la mia stessa scelta trovo persone discutibili o che non inviterei mai a prendere neanche un caffè, figurarsi comprare un’automobile e reciprocamente ci sono molte persone con cui ho condiviso ben più di un caffè fra il gruppo di chi dice di votare diversamente da me.

Insomma non è una questione di simpatie personali. E questo lo si sapeva già. Ma in tutto quello che leggo mi pare si dimentichi che il referendum chiede di esprimere una scelta, la quale ha una certa dose di arbitrarietà, ovvero nessuno è costretto dalla logica a scegliere necessariamente una o l’altra risposta. Se fosse una cosa logica non ci sarebbe da decidere ma solo da “applicare”. E la scelta non è applicazione della soluzione già determinata logicamente o tecnicamente. Ma da quello che leggo scopro che chi voterà in un modo è “stupido”, “incapace”, “venduto”, “refrattario”. Sempre si dimentica che è una scelta collegata a visioni politiche, sull’uomo e sul potere. Da una reazione al mondo che in ultima analisi è l’emozione che viviamo nel mondo.

Del resto siamo anche in una situazione profondamente diversa da quando si votò lo Costituzione: usciti dalla guerra allora fu facile fare fronte comune per la Repubblica contro la Monarchia. Oggi dobbiamo fare un salto che allora non era necessario: essere capaci di dire “noi” anche se la nostra scelta si rivelerà sconfitta. Essere capaci di chiarire la nostra identità e progettare un futuro non solo in termini di contrapposizione e negazione dell’altro ma in termini positivi di costruzione comune nella diversità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...